Sono io, sono qui

Da quando provo a smettere di fumare vorrei comprarmi un gatto, ma poi non so dove tenerlo, non so se sono in grado di tenerlo. E non so se riuscirò a smettere, ovvio… Eppure i gatti mi piacciono, mi piacciono troppo, ma non saprei nemmeno se lui mi vorrebbe, se riuscirei a farmi voler bene.  I gatti sono esseri assolutamente indecifrabili e invece io ho bisogno di capire, ho bisogno di sentire con certezza che il mio gatto mi vuole, mi aspetta, mi cerca. Oggi ho chiesto alla mia collega se sa nulla di quel concorso che dovrebbe uscire; mi ha risposto che no, non ne sa nulla. Mi tocca barcamenarmi a cercare un altro lavoro per la stagione prossima, non c’è altra soluzione. E allora è inutile, un gatto non potrei permettermelo, che se finisco per strada io, mi dispiacerebbe doverlo abbandonare in qualche cassonetto, senza cibo, senza cure. Ma forse mi preoccupo troppo, perchè lui se la caverebbe, io invece, non so. Ho un disperato bisogno di una certezza; non dico mille, cento, dieci: me ne basterebbe una, una sola. Almeno per questa sera, per dormire un po’ sereno, per una volta.

Giulio

Annunci
Sono io, sono qui

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...