io, l’argonauta…

Stavo contemplando lo schermo del mio pc non so da quanto tempo, non vedendoci nulla in realtà; stavo in quella condizione di navigatore cerebrale dell’ignoto, come una specie di argonauta dalla faccia rincoglionita, non so di preciso da quanto tempo.

E’ questa una condizione che mi si insinua di frequente fra le idee più o meno inutili che mi ostino a elaborare continuamente e le fagocita piano piano, in apparenza come un virus famelico e subdolo, portandomi via per un po’, rendendomi inerme e assente.

Quando accade non faccio alcuna resistenza, perchè fissare il nulla, ho scoperto, mi dà più soddisfazione di ciò che la vuota realtà mi schiaffa davanti agli occhi quotidianamente.

GIULIO

Annunci
io, l’argonauta…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...