Fiumi di parole

E se qualcuno l’ ha detto sarà vero. E infatti mi ritrovo puntualmente a sbattere la testa dietro alle belle promesse del responsabile o il coordinatore di turno. E dopo che uno si arrovella dietro le cose, cercando anche di mettere un po’ di cervello in quello che fa, che se anche non è proprio il massimo è sicuramente molto di più di quello che fa la gente che mi circonda, ti ritrovi con un bel “vedremo” tra le scatole. Vedremo se si può fare questa cosa, vedremo se si potrà riduscutere i termini di, vedremo, vedremo vedremo…e alla fine il vedremo diventa mai, a meno che io non sia diventato cieco e gli altri hanno visto e provveduto e io non me ne sono accorto. Morale, inutile stare lì a pensare troppo, inutile fare collezioni di vedremo, inutile cercare di ragionare con chi la ragione non sa neanche dove sia di casa…e se qualcuno mi chiederà il perchè o il percome delel cose, cercando una soluzione la risposta sarà unica “Vedremo!”

Annunci
Fiumi di parole

Un pensiero su “Fiumi di parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...