Dituttelepellidelmondomibastalamiaafarmidaconfine

Un corpo nudo che si getta dall’alto e s’insinua nell’aria come fanno le chiavi di sol, quando preludono all’incipit del sublime. Per me le pelli del mondo sono i confini che intrappolano spiriti e proteggono i cuori, ma non ne vorrei nessuna di quelle che vedo muoversi e protendersi e dirsi come possono, come sanno;  non ne vorrei nessuna di quelle, che mi basta la mia, con tutti questi pori che mi spaziano dentro e chiamano grotte dagli echi infiniti; mi basta l’urlo azzurro di bianco che si espande, perchè di più non potrei contenerne, di più non potrei essere.

Annunci
Dituttelepellidelmondomibastalamiaafarmidaconfine

2 pensieri su “Dituttelepellidelmondomibastalamiaafarmidaconfine

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...