Artigianatod’interni

Avrei preso ago e filo e mi sarei messa a cucire l’anima seguendo un modello ritagliato sulla forma di certi tronchi d’albero, di quelli che s’intrecciano eterni l’uno all’altro, per scorrersi da vicino la linfa e per farsi compagnia anche dentro alle tempeste più violente. Avrei seguito il disegno dell’arco del sole, come esempio di perfezione.
Mi sarei messa quel ditale d’oro di cui si narra nelle fiabe, provandolo sulla punta di tutte le emozioni, prima, e avrei cominciato a cantare, intrecciando il filo melodico in silenzio, come fanno i ragni al crepuscolo, quando imbandiscono le loro tovaglie traforate e poi quelle, al mattino, riluciono sotto i raggi del sole cariche di gemme di rugiada.
Mi sarei seduta da qualche parte in riva al mare nella notte, chiacchierando con gli dei dell’acqua, perchè il tessuto fosse leggero come le schiume, per vestirlo come si veste l’aria di luce e Luna, liscia, quando il riverbero è di preziosa perla.
Mi sarei cucita tutto da sola, punto dopo punto, modellando gli orli come le frange di certi petali viola, quelli che tremano anche quando l’aria è ferma e sono vivi di colore anche quando appassiscono un po’.
Mi sarei piegata i lembi di uno strascico troppo lungo, ma non li avrei tagliati, solo raccolti sulle braccia, a farne una stola, o una grande sciarpa, che mi sarebbe servita per avvolgermi il cuore, quando avrebbe fatto molto freddo.
E avrei cucito dei coralli lungo i fianchi e vicino al cuore, perchè avesse il senso delle onde lente o impetuose e perchè le sapesse assecondare, e non mi facesse  tremare e piegare per quelle cose del Mondo che sono sempre troppo grandi e troppo forti.

Annunci
Artigianatod’interni

25 pensieri su “Artigianatod’interni

  1. gelsobianco ha detto:

    questo tuo post è un gioiello che verrò con più calma ad ammirare meglio.

    ritorno, sm, con grande piacere.
    sono di fretta.
    …e tu meriti l’ attenzione di chi legge ciò che scrivi, la mia attenzione anche per la tua “poesia”.

    un sorriso particolare
    gb

  2. masticone ha detto:

    Il tuo stile e’ interessante. Potrei, mi sarei, avrei…. Pero non vi dico perche non posso, sono, ho.
    Adoro le anime in pena…coloro che non sanno cosa cercano anche sanno esattamente ciò di cui hanno bisogno.
    Sono mie sorelle
    Tu lo sei.
    E faccio uno sforzo per non essere Incestuoso.

        1. Se sei fatto di lego, allora ti posso smontare in un attimo! E ricostruire una cosa che invece mi piace! (Sto scherzando, ovviamente). E scherzi a parte, io davvero ci gioco ancora! Mi credi?

  3. gelsobianco ha detto:

    in te vi è una poesia non scontata, sm.
    anche questa notte sono troppo di fretta, ma qualcosa di tuo è nelle mie orecchie e nel mio profondo.
    la leggerezza delle tue immagini è straordinaria.
    tu scrivi con le ali di una farfalla.
    …e hai altre doti.
    ritorno.
    voglio gustare tutto.
    un sorriso di luce
    gb

  4. gelsobianco ha detto:

    “E avrei cucito dei coralli lungo i fianchi e vicino al cuore, perchè avesse il senso delle onde lente o impetuose e perchè le sapesse assecondare, e non mi facesse tremare e piegare per quelle cose del Mondo che sono sempre troppo grandi e troppo forti.”
    leggere i tuoi pensieri è molto salubre, sm.
    tu sai usare, poi, la poesia, in un modo davvero unico.

    grande SM!

    io ti seguo “dappertutto” con grande empatia.
    grazie. è un grazie profondo.
    gb

  5. gelsobianco ha detto:

    sm, tu hai mille emozioni e le trasmetti in un modo davvero speciale.
    talvolta la tua Poesia è grande veramente!
    gb

    1. beh, visto e considerato che non sono una poetessa, questo è un bel complimento. 🙂 La Poesia però, Gelso, mi sa tanto che è ben altra cosa, rispetto a quel che scrivo io. Ben altra cosa!

      1. gelsobianco ha detto:

        dipende, sm.
        dipende.
        io trovo da te Poesia e lo scrivo con la P… anche se il tuo non è un blog di poesie.
        in te vi è tanta Poesia. tu non ne sei conscia secondo me.

        io non sto facendo una lezione sulla Poesia ( non sono un insegnante e non mi piace insegnare) perciò posso dire che qui, nel tuo blog io trovo Poesia.
        😉 🙂
        gb

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...