Ordinedelgiorno!Eadeguatevi,cazzo!!!

Ordine del giorno:

schedate chi dissente,

fermate chi si discosta dalla regola,

regalatevi pasticche per rincoglionirvi

mettete bavagli ben stretti a chi parla con cognizione di causa,

a chi è creativo,

a chi osa avere visioni altre,

imparate a non vedere e limitatevi a guardare,

non lamentatevi dell’aria lercia,

sentitevi superiori alla Natura e siatene padroni,

sentitevi potenti con i deboli,

sentitevi in diritto di prevaricare quando ne avete un tornaconto personale,

sentitevi in diritto di distruggere quando ne avete un tornaconto personale,

fate del tornaconto personale la vostra religione,

pretendete di assoggettare e umilare e imparate a farvi umilare in silenzio,

introitate le gerarchie e fatene la regola,

chiudete a doppia mandata le porte del confronto,

ignorate le prese di posizione ragionate e documentate,

ignorate le verità scomode,

siate pavidi,

soffocate le visioni alternative,

cucite le labbra che sanno sorridere con il cuore,

siate estremisti se vi viene richiesto,

siate intolleranti e aggressivi in nome del profitto,

imparate ad imporvi con ogni mezzo in nome del profitto,

giustificate gli estremismi e camuffateli di falsa ironia,

siate scaltri,

siate ipocriti,

siate piccoli e vi faremo grandi e potenti,

siate speranzosi e vi renderemo felici in eterno,

chiamate il numero giusto per denunciare le giustizie,

sterminate il buon senso,

rinnegate il rispetto,

appropriatevi della tecnica e sostituitela a voi stessi,

assistete al peggio in silenzio,

assorbite e praticate l’indifferenza,

mettete al rogo l’Arte,

debellate il mondo dall’immaginazione,

manipolate la conoscenza,

imparate a chiudere gli occhi e scorreggiare parole inutili a comando,

siate umili e sottomessi,

fidatevi dei sensi di colpa che vi abbiamo insegnato ad avere,

inventate nuovi dei e rinnegateli in nome della ricchezza,

chiudetevi al buio e se piangete fatelo da soli,

fatevi insegnare a pregare,

fatevi insegnare a sperare,

rinnegate la morte,

ignorate la malattia altrui, nascondetela a voi stessi, camuffatela

indottrinatevi di cieca fiducia,

non chiedete e lasciate che vi risponda chi sa per voi,

non peccate di iniziativa,

trafugate la bellezza e copritela con panni pesanti,

svendete la bellezza,

ignorate la bellezza se non sapete farla fruttare,

boicottate la conoscenza,

tappatevi  tutti i buchi tranne la bocca ed il culo; vi servono per imparare ad ingoiare ed a produrre il peggio,

imparate a strisciare,

imparate a lasciarvi insegnare,

imparate a recitare la parte,

vestite il ruolo e dimenticate voi stessi,

nascondetevi,

scappate,

abbiate terrore,

coltivate il timore reverenziale,

sperimentate la morte della mente e fatelo in silenzio,

imparate a sintonizzarvi sui canali giusti,

imparate ad accettare gli unici canali giusti,

coltivate il silenzio delle tombe mediatiche,

imparate a non capire,

imparate a non sapere,

imparate a non dire,

a non proporre,

imparate a non essere troppo vivi,

siate vigliacchi,

siate malleabili,

siate accomodanti,

siate spenti,

siate accondiscendenti,

siate subdoli,

siate vuoti,

imparate a non avere dubbi,

a non ribattere,

a non pensare.

Ecco, imparate dai modelli giusti,

imparate a calpestare

imparate a marciare in file diritte,

appropriatevi della retorica e imparate a rincoglionire il prossimo

fatevi rincoglionire dalla retorica,

tirate su bene le gambe quando tirano i fili,

siate composti,

siate scientificamente e razionalmente sottomessi,

non parlate di libertà,

non parlate di diritti,

non parlate d’ amore,

tradite l’amore,

uniformatevi al pensiero dei prepotenti,

venerate gli aggressivi,

venerate chi non dà spazio al confronto,

venerate chi si prende la ragione con la forza,

deridete chi è debole,

condannate la follia,

condannate il troppo umano,

condannate la debolezza,

coltivate la competitività,

venerate il successo personale,

condannate la mitezza,

deridete la grazia,

imparate a manipolare il dolore,

rendete proficue le debolezze altrui,

fate manutenzione ai nodi che vi legano,

imparate a non pensare,

imparate a vendervi al miglior offerente,

siate comoda merce di scambio,

sacrificate il vostro corpo al lavoro,

sacrificate il vostro tempo all’ambizione,

siate produttivi,

consumate con foga e costanza,

sacrificatevi, cazzo! !

Imparate a farvi insegnare a non pensare!

Fatevi insegnare a COME e COSA pensare!

Questo è l’ordine del giorno!

Questo è l’ordine!! E ubbidite, cazzo! Che è? Mi devo incazzare, eh?

Ah già, imparate a non incazzarvi!

Annunci
Ordinedelgiorno!Eadeguatevi,cazzo!!!

15 pensieri su “Ordinedelgiorno!Eadeguatevi,cazzo!!!

    1. il potere è più insinuante, vero. Ma o lo espliciti o non ne parli proprio, altrimenti anche noi diventiamo insinuanti. Il punk mi piace anche se non ci capisco un h di musica. Ma il punk mi piace. Questo mi piace. GRAZIE!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...