Sull’onda del caso Sallusti, riecco l’ammazza-blog

Ci risiamo….

Annunci
Sull’onda del caso Sallusti, riecco l’ammazza-blog

85 pensieri su “Sull’onda del caso Sallusti, riecco l’ammazza-blog

  1. Il fatto è che per questi esiste solo la politica e non sanno nemmeno cosa sono i blog. Pensano che esistano solo quelli tenuti da giornalisti o da comici, che, come si sa, hanno quale unico compito quello di infangare il prossimo. Detto questo, attivare un diritto di replica non mi sembra esattamente imbavagliare i blog, per quanto sia obiettivamente una stupidaggine. Chi si sente offeso potrà replicare tramite il suo blog o il suo giornale on-line.

  2. gelsobianco ha detto:

    ci sono blog, per mia diretta conoscenza, non tentuti da giornalisti o da comici, in cui viene infangato il prossimo… in modo subdolo purtroppo.
    non si riesce a fermare tutto questo.
    si dovrebbe poterlo fare!
    è un OT il mio, ma importante!

      1. gelsobianco ha detto:

        dare informazioni totalmente false su persone usando un sistema, per cui, si possono individuare veramente i soggetti su cui si scrive.
        un atteggiamento veramente riprovevole secondo me!

        1. stileminimo ha detto:

          dipende da che cosa scrive quello che scrive, secondo me; se dice la sua e non offende e non lede la dignità e la libertà altrui di controbattere, mi sa che va bene così.

          1. basterebbe che la gente oltre alla libertà di parola difendesse, supportasse e mettesse in atto anche la libertà di non ascoltare qualsiasi cazzata detta o scritta da qualsiasi coglione, secondo me.
            (eventualmente, se sbaglio, non datemi retta :-P)

            1. stileminimo ha detto:

              scusa… non ho sentito quello che hai detto.
              (scherzo) no, no, hai ragione; pure quello sarebbe un diritto, ma pochi lo esercitano e forse è così perchè non si sa più distinguere, non si sa più pensare a che cosa val la pena ascoltare e che cosa invece è feccia fra la feccia. Non lo si sa più fare, così, in generale, perchè si è disabituati a questo. E allora tutto diventa importantissimo e degno di nota, così come tutto non significa assolutamente nulla. No? Sì? Che ho detto?

              1. gelsobianco ha detto:

                “E allora tutto diventa importantissimo e degno di nota, così come tutto non significa assolutamente nulla.”
                😉

        2. gelsobianco ha detto:

          “dipende da che cosa scrive quello che scrive, secondo me; se dice la sua e non offende e non lede la dignità e la libertà altrui di controbattere, mi sa che va bene così.”
          rispondo qui perchè sopra è impossibile.
          Certamente, se una persona non lede la dignità e la libertà altrui di controbbatere, va bene così.
          Non si può fare in modo che si possano individuare i commentatori nella loro vera identità…
          Discorso non facile.
          Il diritto informatico non è ancora al suo massimo.
          A presto, sm.

  3. Ma lasciali parlare. Non sono abituati ad un’informazione incontrollabile e non si sono resi conto che qui basta un programmino per diventare fantasmi. Quando ci saranno milioni di persone a fargli notare quanto sono stronzi, voglio proprio vedere come faranno ad organizzare ottantacinquemila processi… Buffoni.

                    1. stileminimo ha detto:

                      Gelso! ma tu sei piena di risorse. E son certa che hai gli incisivi! Fischiettala tu per Roberto, fammi la cortesia. 😉

                    2. stileminimo ha detto:

                      …e tuttavia ti dirò che dalle parole di suddetta canzone “potevo rimanere offesa” per citare un noto film di notevole spessore cultural-cinematografico;ma no, non è accaduto. Non sono rimasta offesa.

                    3. stileminimo ha detto:

                      Ma del ritornello, no? 😀 Ma non posso spiegare. Cioè, non qui. 🙂 E tuttavia ho detto che no, non sono offesa. Era inteso in senso ironico… molto ironico. Ma dovresti sapere alcune cose per comprendere… quindi, sai che ti dico? lasciamo perdere, ok? No, sindrome.

                    4. stileminimo ha detto:

                      Sei già da me. Questo è il mio blog, ricordi? La mia “dimora” virtuale”. 😛 Era per dire che sarebbe meglio da te. 😀

                    5. stileminimo ha detto:

                      Vuoi dire che tutta quasta fase di conoscenza preliminare l’hai fatta stando in istato ignudo?! Non oso pensare a come ti metterai per la fase successiva. Come ti metti? 😀

                    6. stileminimo ha detto:

                      Perchè sono timida. E poi…. sto sempre vestita, io. Magari questo è un buon modo per stupirti. Ma per noi orsi è normale stare sempre vestiti. Ti ho stupito?

                    7. Roberto Albini ha detto:

                      Ho paura che non ci riusciresti in nessun caso. In tutti i casi spogliati che magari mi ricredo 🙂

                    8. stileminimo ha detto:

                      Impossibile: dovrei squoiarmi e non amo soffrire.
                      (Squoiarmi si scrive con i cq, il qu o con cu?)

                    9. Roberto Albini ha detto:

                      Bene, adesso che siamo nudi di fronte ad un monitor, credo sia ora di chiudere la bottiglia 🙂 (con la c, ma non mi formalizzo 🙂

                    10. stileminimo ha detto:

                      Direi che sì, la possiamo chiudere. 😀
                      Eh no, la c è importante! mi autoformalizzo io… quasi quasi torno indietro e correggo… ma no, che svilirei questo scambio realistico e profondo di considerazioni a due voci + una sporadica (Gelso, che fine hai fatto?) meritevoli di essere preservate nel loro integrale alto valore etico e morale.

                    11. stileminimo ha detto:

                      Vabbè, se io imparo la lingua delle canzoni che canta Gelso, tu impara mia lingua, no? Ci si deve applicare vicendevol-mente perchè la comunicazione possa scorrere… fluida-mente. Mi piacciono quei blog dove trovo le frasi così, con le parole staccate dal trattino… solo non capisco perchè lo fanno. Perchè lo fanno? Eh? Tipo: pratica-mente… robe così. mah…

                    12. Roberto Albini ha detto:

                      Ci sarebbe da scrivere un libro sui blog… Ma mica posso scrivere tutto io…

                    13. stileminimo ha detto:

                      giusto! magari ci si mette un po’ alla volta… ma pure io ho il mio bel dafare,eh? Cioè, io non scirvo mica libri, però ho il mio bel da fare a pensare ai libri che non scriverò mai, ecco.

                    14. Roberto Albini ha detto:

                      Puoi metterli nella stanza dove ho messo i miei. C’è ancora spazio mi sembra…

                    15. stileminimo ha detto:

                      Ah no! Adesso che mi son montata la libreria dell’Ikea, i libri, tutti i libri me li metto lì e meli contemplo! Anche quelli che non ho scritto. ma grazie per l’offerta… chissà mai che un domani…

                    16. stileminimo ha detto:

                      Sì, insomma, se dopo sta sbronza riesco a veder sorgere il sole di nuovo, intendo.

                    17. stileminimo ha detto:

                      Ah no! io non mi pento mai di nulla, dopo. Semmai mi pento prima, ma dopo, mai! E’ una questione di principio, di sano principio… quindi non ha nulla a che fare con quello che si pensa dopo, cioè quando non si è sani, ma prima, quando si è ancora sani e savi. Scusami, ma io amo molto la filosofia accademica, come avrai ben intuito.

                    18. Roberto Albini ha detto:

                      Mi sa che ho un appuntamento tra cinque dieci minuti. Che per caso l’ho lasciata a casa tua la macchina per il teletrasporto?

                    19. stileminimo ha detto:

                      Se anche fosse, sarebbe improbabile riuscire a trovarla, che qui regna il caos più totale. Mi spiace, ma se a primavera salta fuori, te la mando senz’altro. A presto e fai buon viaggio. 🙂

                    20. Roberto Albini ha detto:

                      Sono diventati di nuovo cinque. Gioca le tue carte perché so già che mi piaceranno.

                    21. stileminimo ha detto:

                      Non mi permetto di formulare considerazioni in merito alle intenzioni della Signora Gelso; lascio a lei la scelta volta ad un eventuale svelamento di veli. Io di mio, mi tengo la pelliccia! Che comincia a far freddo quassù.

                    22. Roberto Albini ha detto:

                      Mi mordo le labbra. Non ti darò la soddisfazione di rispondere come si dovrebbe 🙂

                    23. stileminimo ha detto:

                      Ma dicevo così per dire.. per dire che io che son senza incisivi non posso mica, comprendi? 🙂

                    24. stileminimo ha detto:

                      AAAAH!! Ma allora non hai letto i commenti del post sui miei 4 passi da orsa. E gliel’ho detto a Gelso che ho le unghie lunghe e ho spiegato le motivazioni etologiche per le quali non me le posso tagliare. Che sarò pure senza incisivi, ma c’ho delle unghie che nemmeno la Rodriguez! (Rodriguez si scrive rodriguez o rodrighez? mah)

                    25. Roberto Albini ha detto:

                      Questa la so! La so! Lo spagnolo è la mia seconda lingua! Cioè mica ti dispiacerà che ho due lingue vero?… 🙂

                    26. stileminimo ha detto:

                      Mannemmanco per sogno!!! Figurati! Io sono per il plurilinguismo spinto, ma da sempre. Vai vai, dimmi, com’è che si scrive? Eh?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...