La lotta dell’ultimo irritabile

Mi catapulto nel mondo delle giuggiole rupestri ogni qual volta le martore mi rodono l’ansa più problematica del colon. È una soluzione come un’ altra; c’è chi fa di peggio, e adotta strategie ben più invasive. Mi limito a limarmi l’ego, ostentando una parvenza di pacatezza, ma in realtà come molti, anch’io una volta almeno nella vita, vorrei provare la soddisfazione di tenere i miei più acerrimi nemici per le palle, stringere e strappare… così, in un atto punitivo deciso, definito e definitivo, una ròba alla Tarantino, che non ammette repliche e appelli al razionale buon senso, né tanto meno può fare affidamento su ormai spenti ed ipocriti sensi di colpa.

Eppure, niente.

Io, il mio ego e tutta la combriccola dei vari altri IO che mi popolano come demoni indemoniati, tutti quanti ghiotti di gelato allo yogurt, nocciola e amarena, tutti dico, ci affidiamo alle giuggiole rupestri, al massimo alle nespole.  E ci va bene così, a noi coala dall’indole indomita, ma votata al pacifismo di comodo. Popoliamo numerosi le piante di eucalipto, ci fiondiamo nei centri wellness, a fare fitness e a concepire nuove formule di stress fra una pausa fisio e l’altra.

Ed il colon, lui, solo e tenace come un gladiatore allo scontro finale, rimane l’ultimo ribelle in quest’epoca di spenta accondiscendenza.

Annunci
La lotta dell’ultimo irritabile

10 pensieri su “La lotta dell’ultimo irritabile

    1. Io con te, Massimo, l’ego me lo coltivo come una succulenta pianta grassa con le radici immerse nell’humus più scuro. Il mio io più riconoscente e sincero, ringrazia.

  1. Esplicita nel tuo stile unico, efficace, intimità fatta di immagini estroverse, colorata, armonioso come un pezzo jazz. (grazie di aver ricordato le nespole) 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...